Isola Borghese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Isola Borghese

Escursioni

ESCURSIONE ALL'ISOLA BORGHESE - L’isola Borghese, situata all’inizio del golfo di Salò, misura circa un chilometro di lunghezza e seicento metri di larghezza. Abitata sin dall’epoca romana, fu rifugio di pirati e accolse personalità quali San Francesco d’Assisi e San Antonio da Padova. Nei secoli ebbe numerosi proprietari ma l’ultima prestigiosa famiglia le diede il definitivo nome di isola Borghese. Proprio i Borghese fecero erigere nei primi del ‘900 la lussuosa villa in stile veneziano e arricchirono il parco con numerose specie floreali.
Escursione
con partenza dal lungolago Diaz, visione dal lago della penisola di Sirmione, in particolare del centro termale, della  Villa che fu di Maria Callas e delle Grotte di Catullo; si prosegue in direzione  Rocca di Manerba, uno degli scorci più suggestivi del basso lago, affacciandosi successivamente sulla Baia dello Smeraldo, costeggiando dapprima la piccola isola di San Biagio e successivamente la ben più nota e importante isola Borghese. Al ritorno si prosegue la visione del lato est della penisola di Sirmione, soffermandosi sulla fonte termale Bojola, sul Castello Scaligero con passaggio sotto il ponte levatoio e ritorno attraverso il porto sul lungolago.
Durata 1,30 ore

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu